giovedì 31 ottobre 2013

Alfa MiTo Club to Club: parte a novembre la tredicesima edizione del festival


Se c'è un'auto che rappresenta al meglio i giovani, la loro energia, la voglia di divertirsi, di innovarsi e di emozionarsi quella è Alfa Romeo MiTo. Se c'è un evento in grado di riunire oltre 30.000 persone di fronte ad artisti che si muovono con disinvoltura tra musica, arte contemporanea, video art e performance, quello è Alfa MiTo Club To Club.

E così la Energy Machine per eccellenza sponsorizza per il sesto anno consecutivo, in qualità di Main Sponsor, il più importante festival di musica e arte contemporanea che quest'anno vede una line up di oltre 35 tra i più acclamati e visionari musicisti internazionali. Giunto alla tredicesima edizione, Alfa MiTo Club to Club si svolgerà dal 7 al 10 novembre a Torino, durante la Contemporary Art Week e Artissima, altre due importantissime manifestazioni culturali torinesi. Contraddistinto da un hashtag twitteriano (#C2C13) - simbolo di ciò che sui social è discusso ed attuale, l'evento oscilla tra avanguardia e pop, alla ricerca di un ideale punto d'incontro, e proporrà a Torino showcase e performance di artisti di fama internazionale del calibro di Four Tet, James Holden, Jon Hopkins, Fuck Buttons, ma anche i Modeselektor, Todd Terje, Julio Bashmore e John Talabot. Ospiteranno la manifestazione molte delle location torinesi simbolo del fermento culturale e artistico della città: dai Cantieri OGR al Lingotto Fiere, dall'Hiroshima Mon Amour al Teatro Carignano.

Alfa Romeo MiTo è il partner ideale di Club To Club condividendone l'energia pura e la creatività e valorizzando il mix di musica e tecnologia del Festival. Non per altro è la Energy Machine, "energia che si trasforma in emozione", la vettura che presenzia in tutti gli appuntamenti musicali più cool e più innovativi. È dal 2008 che Alfa Romeo promuove e sponsorizza concerti, eventi musicali, DJ set, mostre e session di alto livello e, con il modello MiTo affianca originali progetti musicali su scala internazionale proprio come "Club To Club Alfa Romeo MiTo" che secondo Resident Advisor, il più autorevole portale di musica elettronica, è da cinque anni il miglior festival al mondo organizzato tra novembre e dicembre.

In attesa di #C2C13 Club To Club Alfa Romeo MiTo, il 2 novembre gli appassionati potranno vivere un'esclusiva anteprima di live show a Milano alla Buka - Nuova C.G.D. - storica casa discografica in disuso, oggi luogo chiave della scena musicale milanese più forward thinking.

NAD D7050: La musica digitale come non l'avete mai sentita


Tecnologia, qualità e design in un piccolo gioiello che esalta la qualità del suono digitale, per un ascolto in totale libertà in qualsiasi ambiente della casa. Un design compatto ed elegante, firmato David Farrage, noto industrial design di fama internazionale , racchiude il top dell'alta tecnologia per l'ascolto della musica digitale: il nuovo NAD Digital Network Receiver D7050.

Il gioiello più prezioso degli amplificatori digitali della serie D prodotta da NAD, ha le dimensioni di un libro, trova facilmente spazio in un angolo della scrivania o nello scaffale di una libreria, e rappresenta un sistema completo che combina la tecnologia Direct Digital di NAD con le tecnologie Apple AirPlay e Bluetooth AptX per lo streaming wireless.

Con la libertà di un collegamento universale senza fili, potremo ascoltare la musica che amiamo, in modo eccellente e in qualsiasi ambiente della casa, anche se il nostro PC, Tablet o Smartphone, si trovano in un'altra stanza. Non dobbiamo più preoccuparci del formato dei nostri file musicali: il potente amplificatore NAD D7050, mantiene tutti i flussi esclusivamente nel dominio digitale, garantendo la totale assenza di disturbi e distorsioni. Per un ascolto ancor più intenso, l’uscita cuffie con amplificatore dedicato esalterà la purezza del suono, per un coinvolgimento nelle sonorità a 360°. Il prezzo è di 1090 euro. Per maggiori informazioni, visitate il sito ufficiale.

Inizia il conto alla rovescia per la nuova generazione di Nissan di Qashqai

Il countdown è iniziato. Tra meno di sette giorni, Nissan svelerà l'auto più significativa della sua storia recente, il modello destinato a ridefinire il segmento dei crossover e stabilire nuovi standard. Il nuovo Qashqai sta arrivando.
 
Reinventato da zero, il nuovo Qashqai alza il tiro e porta design e innovazione a livelli più elevati, introducendo per la prima volta nel suo segmento, tecnologie e idee nuove, espressione dell'impegno Nissan ad anticipare il futuro. Dall'aerodinamica raffinata al sofisticato sistema di infotainment, il nuovo Qashqai rappresenta al meglio la creatività Nissan.
 
Il nuovo Qashqai mantiene lo spirito pioneristico della precedente edizione, amplificando quelle qualità per le quali più di 2 milioni di automobilisti in tutto il mondo lo hanno scelto come compagno di viaggio. 

Pronti per questa nuova avventura? Provate ad immaginarlo e commentate le vostre idee, quale "diavoleria" hi-tech vorreste di serie o a pagamento, particolari del design...insomma, avete ancora un pò di tempo per sognarlo e poi diventerà realtà! Per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale.

mercoledì 30 ottobre 2013

MY VODAFONE: La prima App di assistenza diretta via chat, telefono e social networks


Vodafone lancia My Vodafone, la nuova applicazione gratuita per smartphone e tablet che integra su mobile tutti i principali strumenti di assistenza di Vodafone Italia. La prima ad avere una chat dedicata, con oltre 100 mila richieste gestite ogni mese in un tempo medio di 20 secondi.

Con questa applicazione, Vodafone inaugura il nuovo servizio “Smart”, pensato per gli oltre 10 milioni di Clienti Vodafone dotati di smartphone e tablet, che unisce al canale telefonico tradizionale le funzionalità portate dalla banda larga mobile e dai device di ultima generazione.

Con My Vodafone, è infatti possibile gestire da qualunque dispositivo mobile e in completa autonomia il proprio piano telefonico: ricaricare con un click, attivare nuove promozioni, visualizzare i contatori del traffico voce, sms e dati effettuato, tenere sotto controllo il credito residuo. Per ricevere assistenza diretta da parte di personale Vodafone specializzato, è stata sviluppata all’interno dell’applicazione una chat dedicata e, in alternativa, un sistema di prenotazione di chiamata, che permette di essere contattati telefonicamente da un operatore. Si prevede che entro marzo 2014 oltre 5 milioni di Clienti Vodafone adotteranno la nuova app, disponibile gratuitamente su Google Play, App Store e Windows Store.

Inoltre, dalla app è possibile accedere ai canali di assistenza social di Vodafone su Twitter o Facebook, attraverso cui vengono gestite ogni anno oltre 60.000 segnalazioni. Sono oggi più di 1,3 milioni i fan della pagina Facebook di Vodafone IT e oltre 240 mila i follower su Twitter, mentre i video pubblicati su YouTube hanno registrato negli ultimi tre anni oltre 19 milioni di visualizzazioni. Il Vodafone Lab, la piattaforma di dialogo con i Clienti, ha raggiunto 1.2 milioni di iscritti.

Continuano così a crescere le occasioni di contatto dei Clienti Vodafone, che realizzano ogni mese oltre 60 milioni di interazioni attraverso i canali di assistenza online, social e telefonici messi a disposizione dall’azienda. Primo tra tutti, il sito Vodafone.it, che con oltre 21 milioni di visite mensili si conferma il portale leader del settore telecomunicazioni in Italia (fonte: Nielsen), registrando, insieme alla app My Vodafone, 37 milioni di operazioni di selfcare ogni mese.

Sui canali più tradizionali, invece, sono ogni mese oltre 7 milioni le operazioni effettuate tramite IVR (servizio di risposta automatica), 2 milioni le chiamate ai call center del 190 e un milione i messaggi inviati al servizio 190SMS.

martedì 29 ottobre 2013

Provata la colonnina per la ricarica di auto elettriche. Ecco come funziona.

Circa un mese fa è stata presentata in piazza della Concordia a Salerno, la prima colonnina per la ricarica di auto elettriche. E' stato sicuramente un passo avanti verso un futuro aperto al cambiamento nel mondo della tecnologia e della mobilità ecosostenibile, ma anche un incentivo per acquistare, quella che sarà, probabilmente, l'auto del futuro. 

Ma vi siete mai chiesti come funziona il tutto? Bé, io si e siccome mi sento sempre motivato nel provare la nuova tecnologia, domenica 27 ottobre mi sono recato in piazza della Concordia con la Nissan Leaf, auto elettrica gentilmente offerta da Nissan Italia e dalla concessionaria Automaster di Mercogliano, AV.

L'entrata al parcheggio è la stessa destinata a tutte le auto, la postazione per la ricarica si trova accanto all'ufficio esterno degli addetti al parcheggio, ma lo spazio è riservato dalla segnaletica posta per terra e dalle sbarre removibili. Ci si incolonna all'interno accanto alla colonnina che prevede la possibilità di ricaricare due auto, dopodiché bisogna necessariamente avvisare un addetto che con una tessera magnetica personale e con dei cavi di alimentazione, provvederà a segnalare l'orario di inizio ricarica. 

Ma proprio adesso iniziano i problemi: mi fanno subito notare che una delle due postazioni, ha un problema con i bocchettoni delle ricariche (ma essendo l'unico con l'auto elettrica, sono fortunato e non mi tocca attendere nessuno...). Chiedo gentilmente di poter utilizzare i miei cavi per la ricarica veloce ma non è possibile perchè non compatibili! Mi tocca a questo punto utilizzara la ricarica standard che prevede come minimo 4 ore di attesa. Deluso da questa notizia, passo avanti e provvedo alla ricarica.

Ecco presentarsi un altro problema: la connessione con l'auto e la colonnina stenta a partire. Tra l'imbarazzo del personale che non riesce a capire quale sia il problema ed il traffico che continua ad aumentare, dopo circa 15 minuti, l'auto è in carica. Oltre la segnalazione esterna dell'auto con dei led sulla plancia della Nissan Leaf, la colonnina è colorata di una fascia di led verdi sulla base, che diventano blu per avvisare del corretto funzionamento. 

Ottima la notizia di sapere che la ricarica più tre ore di parcheggio sono gratuite, ma a me purtroppo non bastano per avere il 100% di autonomia, così dopo ben 4 ore, pago 2 euro e vado via.

Conclusioni: credo che ci sia ancora tanto da migliorare, soprattutto per la compatibilità e la disponibilità. Se avessi trovato la colonnina occupata, avrei dovuto attendere chissà quanto tempo e questo non gioca a nostro favore! L'interesse verso l'auto elettrica c'è ed è stato percepito: mi è bastato avvicinarmi alla colonnina per avere una folla di curiosi pronti a farmi mille domande: quanti km si possono fare, quanto dura una ricarica, quanto costa ecc. Insomma, caro sindaco De Luca, come può leggere, i riscontri ci sono, bisogna essere più fiduciosi nell'ecosostenibilità! Prenda in considerazione l'istallazione di altre colonnine, le renda compatibili con gli standard attuali ed i cattadini ringrazieranno. Pensi quanto possa essere bella una città silenziosa e pulita.... A presto!

iTek Air Mouse 3in1: telecomando, tastiera e mouse giroscopico in un solo dispositivo

iTek presenta un prodotto rivoluzionario: Air Mouse 3 in 1. Sono sempre più gli utenti che affiancano alla propria TV un sistema multimediale basato su piattaforma Android, Windows, Linux e iOS. Soluzione che  consente all'utente una fruizione comoda e intuitiva di contenuti multimediali e non, comodamente seduti sul proprio divano. Se tenere un mouse ed una tastiera a portata di divano è una soluzione ingombrante, allo stesso modo un telecomando sprovvisto di tastiera e puntatore limiterebbe sensibilmente l'utilizzo del dispositivo.

iTek risolve questa scomoda situazione con il suo Air Mouse 3in1, dispositivo davvero unico nel suo genere perché racchiude 3 prodotti in uno. Da un lato è presente una tastiera “qwerty” di alta fattura con tasti in rilievo equidistanti, caratteristica fondamentale per evitare di premere 2 tasti contemporaneamente. Sul lato opposto troviamo una comodissima wheel e diversi tasti rapidi, utili per operazioni rapide di selezione o per modificare volume/canale. Ma la grande novità è il giroscopio posto all'interno dell'Air Mouse. Basterà muovere il telecomando per muovere il cursore come fosse una proiezione del telecomando. Il puntamento sarà quindi rapido e intuitivo, semplificando al massimo qualsiasi operazione. Funzione questa molto utile anche in ambito professionale, durante presentazioni e conferenze.

Grazie alla connessione wireless 2.4GHz utilizzabile attraverso il dongle USB in dotazione, iTek Air Mouse può essere utilizzato su qualsiasi Computer, TV e Media Player dotati di qualsiasi sistema operativo. La presenza di tre dispositivi in uno non hanno interferito nelle dimensioni del dispositivo, che risulta compatto e soprattutto pratico, più di un qualsiasi telecomando tradizionale. Il costo è di 34,90 euro, per ulteriori informazioni, visitate il sito ufficiale.

venerdì 25 ottobre 2013

Samsung insegna a cucinare con l’app Bimbi in Cucina per SMART TV


Samsung lancia in esclusiva su SMART TV l’applicazione Bimbi in Cucina dedicata a tutti i bambini per aiutarli ad imparare a cucinare giocando. Divertirsi in cucina assieme ai propri genitori preparando i piatti più gustosi della cucina italiana diventa semplice con i consigli del simpatico chef Marco Bianchi.

Grazie alla creazione di un proprio avatar i più piccoli possono giocare assieme a Marco sfidando il cuoco robot in un’appassionante quiz fino all’ultima ricetta. Tirando il dado e rispondendo correttamente alle domande sull’alimentazione è possibile scoprire le regole base per una corretta alimentazione, distinguendo tra cibi sani e cibi più calorici e imparando a scegliere cosa mangiare fin dalla più giovane età. E per chi vuole diventare un piccolo chef Marco mette a disposizione il suo libro di ricette segreto con tanti video in cui spiega come realizzare in poco tempo piatti gustosi assieme a mamma e papà. 

L’app Bimbi in Cucina è realizzata con la consulenza della Fondazione Umberto Veronsei per il Progresso delle Scienze per educare i più piccoli ad una corretta e sana alimentazione ed è scaricabile gratuitamente su SMART TV dal Samsung Apps. Con l’arrivo dell’app Bimbi in Cucina Samsung mette a disposizione la più ricca e coinvolgente esperienza di intrattenimento da vivere su televisori interattivi di ultima generazione, tra cui il top di gamma UHD TV F9000, il TV con una definizione dell’immagine 4 volte superiore a quello di un normale Full HD.

Accessibile direttamente da una delle 5 schermate del nuovo Smart Hub, l’applicazione è selezionabile anche grazie all’esclusiva funzione S-Recommendation che riconosce i gusti dell’utente e suggerisce contenuti in linea con le sue preferenze. L’applicazione Bimbi in Cucina si inserisce all’interno di una più ampia strategia di Samsung che ha l’obiettivo di offrire contenuti e servizi di qualità, arrivati oggi a 127 app di cui 100 in esclusiva su SMART TV, in grado di soddisfare un variegato mondo di bisogni e passioni nella comodità della propria casa.

Apple presenta iPad Air, un iPad incredibilmente più sottile, leggero e potente


Apple ha presentato l’iPad Air, l’ultima generazione del dispositivo che ha ridefinito l’intera categoria, ora con un meraviglioso display Retina da 9,7" in un case ancora più sottile e leggero. Con un peso di soli 453 grammi e un design di altissima precisione, l’iPad Air è il 20% più sottile e il 28% più leggero dell’iPad di quarta generazione, e grazie a una cornice più stretta i suoi bordi sono incredibilmente più sottili, per un’esperienza ancora più coinvolgente. Apple ha presentato anche l’iPad mini con display Retina, che racchiude in uno schermo da 7,9" tutti i pixel dell’iPad da 9,7", per testi ultranitidi e dettagliati nello stesso design sottile e leggero. I nuovi iPad includono il potente ed efficiente chip A7 progettato da Apple con architettura 64 bit di classe desktop, wireless ultrarapido con Wi-Fi più veloce integrato e connettività cellulare LTE ampliata, e il nuovissimo iOS 7 con centinaia di fantastiche funzioni.

“iPad ha rivoluzionato il settore dei dispositivi mobili, e il nuovo iPad Air rappresenta un ulteriore passo avanti. È così sottile, leggero e potente che basta uno sguardo per comprenderne l’enorme potenziale,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Marketing per Apple. “iPad Air ha un display Retina da 9,7", pesa solo 453 grammi, racchiude le incredibili prestazioni di iOS 7 con un chip A7 Apple a 64 bit di classe desktop, e offre un’autonomia di un’intera giornata nel tablet full-size più piccolo del mondo.”

Con un peso di soli 453 grammi e un design di altissima precisione, l’iPad Air è il 20% più sottile e il 28% più leggero dell’iPad di quarta generazione, e grazie a una cornice più stretta i suoi bordi sono incredibilmente più sottili. Sul display Retina dell’iPad Air le pagine web, i testi, le immagini e i video appaiono splendidi, ultranitidi e realistici, mentre il nuovo chip A7 riduce i consumi: è stato quindi possibile integrare una batteria più piccola e ridurre il volume complessivo del 24% rispetto alla generazione precedente, raddoppiando allo stesso tempo le prestazioni e mantenendo l’eccellente autonomia di 10 ore.

Il nuovo iPad mini con display Retina racchiude tutti i 3,1 milioni di pixel (alla risoluzione di 2048x1536) dell’iPad Air in un display Multi-Touch da 7,9", per una densità di pixel pari a 326 per pollice. L’iPad mini ha un display Retina da 7,9" più largo del 35% rispetto agli schermi dei tablet da 7" ed è l’unico tablet compatto a offrire un’esperienza iPad completa, ora anche con la precisione al pixel del display Retina. Le immagini sono brillanti, i testi nitidi e i film vengono visualizzati in full HD con risoluzione di 1080p; inoltre, supporta alla perfezione le 475.000 app progettate per l’iPad.

Il chip A7 dell’iPad Air e dell’iPad mini con display Retina ha un’architettura 64 bit di classe desktop, grafica più evoluta e una migliore elaborazione dei segnali delle immagini rispetto alle generazioni precedenti. Con prestazioni di grafica e CPU fino a due volte più veloci sull’iPad Air e fino a quattro volte per la CPU e otto volte per la grafica sull’iPad mini con display Retina, tutto ciò che gli utenti fanno è più rapido e meraviglioso che mai, che si tratti di aprire le app, modificare le foto o sfidare gli amici in giochi dalla grafica evoluta. E tutto con un’autonomia della batteria eccellente. Grazie all’architettura 64 bit del chip A7 e al supporto per OpenGL ES versione 3.0, i giochi possono contare su effetti visivi come sulle console. I nuovi iPad includono inoltre il coprocessore di movimento M7 che raccoglie i dati forniti da accelerometro, giroscopio e bussola per alleggerire parte del lavoro del chip A7 e ridurre i consumi.

Entrambi i nuovi iPad hanno due antenne per supportare la tecnologia Multiple-In-Multiple-Out (MIMO), per il doppio delle prestazioni del Wi-Fi sull’iPad Air e sull’iPad mini con display Retina, e un data rate incredibilmente veloce: fino a 300 Mbps. I modelli Cellular includono una copertura LTE ampliata per supportare ancora più reti LTE nel mondo, oltre alle altre tecnologie di connessione cellulare ultraveloce disponibili (DC-HSDPA, HSPA+), il tutto in un unico dispositivo.

iPad Air e iPad mini con display Retina sono dotati di una videocamera FaceTime HD di prossima generazione con sensori BSI (backside illumination) ottimizzati con pixel più grandi per prestazioni superiori in condizioni di scarsa illuminazione. La fotocamera iSight con sensore da 5MP e ottica evoluta, insieme a iOS 7 e all’elaborazione dei segnali delle immagini del chip A7, ottimizza l’acquisizione di foto e video sull’iPad, con autofocus più veloce, zoom video fino a 3x, zoom foto fino a 5x, gamma dinamica migliorata e stabilizzazione automatica per video e foto.

I nuovi iPad includono iOS 7: il sistema ha una nuova, meravigliosa interfaccia, interamente riprogettata con uno schema colori elegante, livelli separati e funzionali, e un nuovo approccio ai movimenti che lo rende più coinvolgente. iOS 7 ha centinaia di nuove, grandiose funzioni, come Centro di controllo, Centro notifiche, multitasking migliorato, AirDrop, app Immagini, Safari e Siri potenziate, e introduce iTunes Radio, un servizio gratuito su internet basato sulla musica che l’utente ascolta su iTunes.

Con iPad è possibile accedere al rivoluzionario App Store, che offre più di un milione di app per iPhone, iPad e iPod touch in 155 Paesi nel mondo, di cui oltre 475.000 progettate appositamente per l’iPad. Oltre 60 miliardi di app sono già state scaricate dall’App Store, e i clienti possono scegliere fra un’incredibile gamma di app in 24 categorie, fra cui quotidiani e riviste in Edicola, giochi e intrattenimento, ragazzi, istruzione, economia, news, sport, salute e benessere e viaggi.

La suite per la creatività iLife (con le app iPhoto, iMovie e GarageBand) e la suite per la produttività iWork (con le app Pages, Numbers e Keynote) sono parte vitale dell’esperienza Apple e da oggi sono incluse di serie su tutti i nuovi dispositivi iOS con iOS 7; sono inoltre disponibili come aggiornamenti gratuiti per gli attuali dispositivi, così sempre più utenti iPad potranno accedere a queste fantastiche app. Tutte le app sono state riprogettate sulla base dello strepitoso look di iOS 7, sono state ottimizzate per supportare la tecnologia a 64 bit e includono centinaia di nuove funzioni.

I modelli iPad Air Wi-Fi saranno disponibili in argento o grigio siderale a partire da sabato 2 novembre, a un prezzo di 479 euro per la versione da 16 GB, 569 euro per la versione da 32 GB, 659 euro per la versione da 64 GB e 749 euro per la versione da 128 GB.

I modelli iPad Air Wi-Fi + Cellular saranno disponibili a partire da sabato 2 novembre a un prezzo di 599 euro per la versione da 16 GB, 689 euro per la versione da 32 GB, 779 euro per la versione da 64 GB e 869 euro per la versione da 128 GB. iPad 2 è disponibile a 379 euro per il modello Wi-Fi da 16 GB e 499 euro per il modello Wi-Fi + 3G da 16 GB.

iPad mini con display Retina sarà disponibile entro la fine di novembre in argento o grigio siderale. I modelli iPad mini con display Retina Wi-Fi saranno disponibili a un prezzo di vendita di 389 euro per la versione da 16 GB, 479 euro per la versione da 32 GB, 569 euro per la versione da 64 GB e 659 euro per la versione da 128 GB. I modelli iPad mini con display Retina Wi-Fi + Cellular saranno disponibili a un prezzo di 509 euro per la versione da 16 GB, 599 euro per la versione da 32 GB, 689 euro per la versione da 64 GB e 779 euro per la versione da 128 GB. Inoltre, l’iPad mini originale è ora disponibile a un prezzo più conveniente pari a 289 euro per il modello Wi-Fi da 16 GB e 409 euro per il modello Wi-Fi + Cellular da 16 GB.

Le nuove Smart Cover in poliuretano su misura per l’iPad Air e l’iPad mini con display Retina saranno disponibili a 39 euro in una gamma di brillanti colori, fra cui azzurro, verde, rosa, giallo, nero e (RED). Le custodie Smart Case per iPad Air e iPad mini sono state completamente riprogettate in elegante pelle colorata all’anilina e sono disponibili in sei fantastici colori (giallo, beige, azzurro, marrone, nero e (RED)) a un prezzo di 79 euro per iPad Air e 69 euro per iPad mini.


Braun °Cool Tec: il primo rasoio che congela l'irritazione della pelle


Voi uomini duri che amate fare la barba, ma che alla prima sensazione di irritazione, vi viene da piangere...Braun arriva in vostro aiuto presentando un nuovo rasoio dalle caratteristiche molto hi-tech, che fa al caso vostro!

Braun °Cool Tec, è il primo rasoio a secco che ha il potere di eliminare il calore prodotto dalla rasatura e di congelare l'irritazione. Questo potere rende °Cool Tec probabilmente il rasoio a secco più tecnologicamente avanzato al mondo, offrendo una rasatura dalle prestazioni semplicemente superlative per gli uomini con la pelle sensibile. 

Mentre la maggior parte dei rasoi consentono al calore di accumularsi sulla testina del rasoio, °CoolTec dispone di un'innovativa barra di raffreddamento in alluminio nella sua testina che raffredda attivamente la pelle durante la rasatura, riducendo al minimo il rossore, il bruciore e il prurito, lasciando dietro di sé una sensazione piacevole e fresca. Questa tecnologia di raffreddamento, è costituita essenzialmente da due componenti principali: la Barra Raffreddante e il Thermo Electric Cooler (TEC), che funge da pompa di trasferimento di calore dalla superficie della pelle. La Barra Raffreddante in alluminio integrata, posta tra le due lame di rasatura e vicino al pettine radente centrale, fa contatto con la pelle durante la rasatura, raffredda attivamente la pelle e trasporta il calore lontano dalla pelle. 

Ovviamente non finisce qui, °Cool Tec dispone di un sistema radente a tripla azione che combina due lamine e un pettine radente centrale che si adattano automaticamente al viso e tagliano peli corti e lunghi ad ogni passaggio. In questo modo, si raggiungono i punti più difficili, garantendo una rasatura precisa. Inoltre, il blocco del pettine radente evita che la pressione del rasoio sul viso possa generare piccoli tagli e abrasioni della pelle, inoltre con la tecnologia SensoBlade, la rasatura è liscia e perfetta perché le lame appositamente concepite tagliano e catturano i peli che crescono in diverse direzioni. 

Non manca ovviamente il rifinitore di precisione per regolare barba, baffi e basette e con un'ora di ricarica, si avranno a disposizione 45 minuti di rasatura senza fili e 15 minuti di funzione di raffreddamento. Per chi va di fretta, c'è inoltre la possibilità di ricarica veloce di 5 minuti, sufficiente per una rasatura senza fili.

Curiosi di provarlo? Bé, basta comprarlo nelle migliori catene di elettronica, già disponibile sul mercato, è offerto al prezzo di 150 euro circa. Sperando di poterlo provare prima possibile e di poterlo recensire sulla mia pelle, vi lascio con questa domanda: preferite il caro ma vecchio rasoio manuale, oppure la generazione dei nuovi rasoi elettrici, vi ha rubato il cuore? 

giovedì 24 ottobre 2013

Samsung e il Comitato Olimpico Internazionale presentano il GALAXY Note 3, Smartphone Ufficiale dei Giochi Olimpici invernali di Sochi 2014, nell’ambito dell’iniziativa “Samsung Smart Olympic Games”


Samsung in qualità di Worldwide Olympic Partner per la categoria Wireless Communications Equipment, ha presentato la collaborazione con il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), per la realizzazione di "Smart Olympic Games”, l’iniziativa che renderà Sochi 2014 l’edizione più wireless, seamless e paperless delle Olimpiadi Invernali.
Obiettivo di Samsung e del Comitato Olimpico Internazionale è rendere Sochi 2014 le prime Olimpiadi Invernali wireless, seamless e paperless rispecchiando appieno lo stile di vita dei giorni nostri. L’iniziativa “Samsung Smart Olympic Games” punta a creare un vero e proprio portale digitale d’accesso alle Olimpiadi per atleti, staff di Sochi 2014 e pubblico da tutto il mondo, che, attraverso smartphone e tecnologie di ultima generazione, avranno accesso all’applicazione mobile Wireless Olympic Works (WOW) e a demo interattive degli sport invernali.

Per trasformare questo progetto in realtà, il nuovo Samsung GALAXY Note 3 è stato nominato Smartphone Olimpico ufficiale delle Olimpiadi Invernali di Sochi 2014. L’ultimo arrivato della linea Note si presenta con uno schermo ampliato e migliorato in grado di garantire un’esperienza visiva estrema e funzionalità multitasking senza pari grazie ai miglioramenti apportati alla S Pen, che rendono la vita di tutti i giorni più facile e più veloce.
Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) doterà tutti gli atleti dello Smartphone Olimpico, il GALAXY Note 3, affinché possano catturare e condividere l’esperienza Olimpica attraverso una tecnologia innovativa. Questa sarà la prima volta, in 15 anni di partnership con Samsung, in cui ogni atleta partecipante riceverà un prodotto dell’azienda.
Per rendere più efficaci e fluide tutte le comunicazioni e le operazioni intorno alle Olimpiadi, Samsung ha potenziato l’applicazione WOW utilizzata dallo staff Olimpico. WOW fornirà risultati e orari dei Giochi aggiornati in tempo reale e offrirà una connettività migliorata, due elementi essenziali per la riuscita delle Olimpiadi. Nel suo ruolo di sponsor per la categoria Wireless Communications Equipment, a partire dall’edizione dei Giochi Olimpici di Atene 2004, Samsung ha infatti sviluppato l’applicazione WOW dedicata all’intera Famiglia Olimpica, che include operativi, staff, rappresentanti ufficiali del CIO, comitati organizzativi e Comitati Olimpici Nazionali.

L’applicazione WOW rivolta al pubblico trasformerà qualunque dispositivo Android in una sport station portatile con accesso istantaneo a Sochi 2014. Per la seconda volta, dopo i Giochi Olimpici Invernali di Vancouver 2010, WOW sarà disponibile per il pubblico di tutto il mondo. L’applicazione WOW garantirà agli appassionati accesso diretto, gratuito e in tempo reale a tutte le informazioni riguardanti i Giochi, incluse le programmazioni di tutti gli eventi, i risultati ufficiali, il medagliere e le statistiche dei record.

Samsung è fortemente convinta che lo spirito Olimpico possa guidare la gente verso il meglio. L’iniziativa ‘Smart Olympic Games’ ha come obiettivo quello di unire e ispirare le persone di tutto il mondo avvicinandole ai giochi grazie ad un contatto diretto con gli atleti e a una tecnologia innovativa in grado di fornire esperienze interattive senza precedenti,” – ha dichiarato YoungHee Lee, Executive Vice President della divisione Mobile Marketing di Samsung Electronics. “Le nostre tecnologie, traendo ispirazione diretta dalle persone che le utilizzano, daranno a chiunque la possibilità di vivere le emozioni dei Giochi Olimpici Invernali 2014 avvicinandolo ai luoghi mozzafiato di Sochi e ai miliardi di persone che, ovunque si trovino e nonostante le culture differenti, sono unite dall’amore per i Giochi.”
La partnership con Samsung costituisce per noi un’occasione senza pari per far diventare i Giochi Olimpici un tassello sempre più importante e appassionante del panorama digitale globale nonché dello stile di vita di tutti, oggi e nel futuro,” ha commentato Timo Lumme, Managing Director TMS del Comitato Olimpico Internazionale. “Il programma, non solo rende estremamente più efficiente lo svolgimento dei Giochi di tutti i giorni, ma spinge sempre più persone a sentirsi personalmente sintonizzati con lo Spirito Olimpico.”

E, per far vivere lo spirito Olimpico al maggior numero di persone possibile, Samsung ha presentato i nuovi membri del Samsung GALAXY Team per i Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014. Il Samsung GALAXY Team, composto da 80 atleti provenienti da 20 paesi, conterà tra gli altri: 
 
Armin Zoeggeler: membro della Nazionale Italiana di slittino, che quest’anno potrebbe diventare il primo partecipante alle Olimpiadi Invernali a vincere sei medaglie in un singolo evento;

Gregor Schlierenzauer: l’austriaco campione di salto alle Olimpiadi Invernali di Vancouver 2010;

Evan Strong: snowboarder paraolimpico statunitense numero 1 al mondo e inserito nella lista “Ones to Watch” dal Comitato Paraolimpico Internazionale per Sochi 2014
Armin Zoeggeler ha dichiarato di essere “orgoglioso di far parte del Team Samsung poiché è un brand che ispira le persone spingendole al meglio, cosa condivisa da ogni atleta.” 

Zoeggeler ha poi aggiunto: “non vedo l’ora di condividere la mia esperienza a Sochi grazie al nuovo GALAXY Note 3. Ho un sacco di amici e famigliari che desiderano vedere i Giochi Olimpici attraverso i miei occhi.”.

Inoltre, icone globali dello sport come Evgeny Malkin, star dell’hockey e membro del Samsung GALAXY Team russo e Maria Sharapova, campionessa olimpica di tennis e brand ambassador Samsung per Sochi 2014 - aiuteranno Samsung a connettere gli appassionati di tutto il mondo allo spirito delle Olimpiadi.
Alla vigilia dei Giochi, gli utenti di tutta la Russia potranno sentire lo spirito olimpico e mettersi alla prova negli sport invernali grazie ai dispositivi Samsung e alle tecnologie innovative delle Sport Interactive Zone ospitate dal Samsung GALAXY Studio-on-the-Go che farà tappa in 15 città russe.

I container del GALAXY Studio-On-The-Go saranno poi assemblati nel Villaggio Olimpico per dare vita al Samsung GALAXY Studio che offrirà agli ospiti la possibilità di assistere a dimostrazioni interattive degli Sport Olimpici grazie ai dispositivi e alla tecnologia Samsung e di usufruire di giochi e promozioni che catapulteranno gli appassionati nella frenesia dei giochi.
Infine, per fare in modo che lo Spirito Olimpico oltrepassi i confini di Sochi, Samsung costruirà un GALAXY Studio anche a Mosca, una zona interattiva capace di far vivere direttamente Sochi 2014.

Apple presenta le app iWork e iLife di nuova generazione per OS X e iOS

Apple ha annunciato che le rivoluzionarie app per la produttività Pages, Numbers e Keynote della suite iWork e le fantastiche app per la creatività iPhoto, iMovie e GarageBand della suite iLife sono state completamente riprogettate per sfruttare al meglio le nuove funzioni di OS X Mavericks e iOS 7. Tutte le app sono state aggiornate a 64 bit, offrono l’integrazione con iCloud e includono centinaia di nuove funzioni che permetteranno agli utenti di fare ancora di più su tutti i loro dispositivi Apple. Apple ha annunciato inoltre che le suite iWork e iLife saranno ora incluse gratuitamente con l'acquisto di tutti i nuovi Mac o dispositivi iOS.

“Oggi è il giorno più importante per le app nella storia di Apple,” ha dichiarato Eddy Cue, Senior Vice President di Internet Software and Services per Apple. “Queste nuove versioni offrono un’esperienza fluida attraverso tutti i dispositivi, impossibile da trovare altrove, e includono funzioni straordinarie come iMovie Theater, Drummer e un nuovo formato file unificato per i documenti di iWork su tutti i dispositivi dell’utente.”

La nuova suite iWork per Mac e iOS consente di creare, modificare e condividere documenti ancora più facilmente. iWork introduce un nuovo formato file unificato, che garantisce la fedeltà del documento attraverso Mac, iOS e iCloud, mentre la versione beta di iWork per iCloud include ora il supporto per la collaborazione in tempo reale. Gli utenti possono ora creare un documento sull’iPad, modificarlo sul Mac e collaborare con gli amici in iWork per iCloud, anche se usano un PC. Una nuova Interfaccia Utente rende iWork ancora più facile da usare, pur fornendo tutti i potenti strumenti necessari per creare presentazioni, fogli di calcolo e documenti straordinari.

iPhoto per Mac e iOS sono ora a 64 bit, quindi sfogliare e modificare le immagini diventa ancora più veloce e intuitivo. Ispirato a iOS 7, iPhoto per iOS ha un nuovo design più ordinato, semplice e ancora più bello. I nuovi strumenti ed effetti consentono di dare un tocco in più alle immagini, sia a colori che in bianco e nero. E ora è possibile condividere le foto preferite come slideshow personalizzati: grazie ai gesti Multi-Touch, si potrà metterli in pausa, tornare indietro o avanzare velocemente, oppure ordinare delle stampe di qualità professionale, anche in formato panoramico, o creare e ordinare meravigliosi fotolibri con copertina rigida.

Con la nuova versione di iMovie per Mac e iOS, è ancora più facile sfogliare la propria libreria video e condividere all’istante i propri momenti preferiti. iMovie per Mac include strumenti di editing intuitivi per migliorare velocemente l’aspetto dei filmati, aggiungere effetti divertenti e accelerare o rallentare il video. Con iMovie per iOS, è possibile realizzare filmati straordinari anche sull’iPhone e sull’iPad, aggiungere effetti come schermo diviso e picture-in-picture oppure apportare modifiche audio professionali in pochi tap. E con iMovie Theater, tutti i clip, i filmati e i trailer condivisi appaiono su tutti i dispositivi Apple dell’utente, persino sulla Apple TV.

L’aggiornamento di GarageBand per Mac è stato il più significativo di sempre per l’app, che offre ora un aspetto totalmente rinnovato, una nuova libreria di suoni e incredibili funzioni come Drummer e Smart Controls, così tutti possono comporre facilmente una canzone da hit parade. GarageBand per iOS è stato aggiornato sulla base del nuovo look di iOS 7 e sfrutta ora la potenza del 64 bit per offrire ai musicisti uno studio di registrazione completo con 32 tracce. Grazie alla funzione Inter-App Audio di iOS 7, è possibile registrare da app musicali di altri produttori direttamente in GarageBand, mentre AirDrop consente agli utenti di condividere in wireless i progetti e le sessioni audio con altri utenti iOS, che potranno dare il proprio contributo. iCloud aggiorna tutti i progetti sui dispositivi dell’utente, che potrà così iniziare a comporre un brano in iOS e completarlo in GarageBand per Mac.

Il nuovo Mac Pro: il Mac più radicale di sempre

Apple ha ridefinito il settore dei computer professionali presentando il nuovo Mac Pro. Progettato attorno a un ingegnoso core termico unificato, il Mac Pro è dotato dei più recenti processori Intel Xeon con fino a 12 core, due GPU di classe workstation, sei porte Thunderbolt 2, unità flash basata su PCIe e memoria ECC ultraveloce, racchiusi in un design innovativo.
 
“Il nuovo Mac Pro simboleggia la nostra visione del futuro dei desktop professionali: lo abbiamo interamente reimmaginato e abbiamo creato qualcosa di completamente nuovo,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President di Worldwide Marketing per Apple. “Il nuovo Mac Pro racchiude CPU Xeon fino a 12 core, due GPU FirePro, memoria ECC ultraveloce, nuove unità flash PCIe, capacità di espansione Thunderbolt 2 e un design innovativo e più radicale, grande un ottavo del Mac Pro precedente.”

“Dall’incredibile velocità di DaVinci Resolve all’acquisizione video in tempo reale con UltraStudio 4K, Mac Pro è una vera e propria rivoluzione nei desktop professionali per design e prestazioni,” ha affermato Grant Petty, CEO di Blackmagic Design.

“Con le due GPU di classe workstation del Mac Pro, MARI viene eseguito cinque volte più velocemente, per un’esperienza di pittura più fluida che mai. Questo livello di prestazioni è il sogno di ogni artista digitale,” ha dichiarato Bill Collis, CEO di The Foundry.

“A 20Gbps, la tecnologia Thunderbolt 2 del Mac Pro spazza via la concorrenza e rivoluziona il panorama dei dispositivi di archiviazione esterna,” ha affermato James Lee, CEO di PROMISE Technology.

Il nuovo Mac Pro è costruito attorno a un core termico unificato che permette al sistema di condividere efficacemente la capacità termica fra tutti i processori. Una ventola di nuova concezione spinge l’aria all’interno del computer con un’efficienza incredibile, così il Mac Pro è silenzioso quanto un Mac mini. Il risultato è un desktop professionale dalle prestazioni innovative, racchiuso in un design alto soli 25,14 cm e che occupa un ottavo del volume del Mac Pro precedente.

Completamente riprogettato e reinventato, il Mac Pro è pensato per affrontare al meglio persino i workflow più impegnativi. Il nuovo Mac Pro include processori Intel Xeon a 4, 6, 8 o 12 core con velocità Turbo Boost fino a 3,9GHz, per il doppio delle prestazioni in virgola mobile del Mac Pro precedente. Due GPU AMD FirePro di classe workstation con fino a 12GB di memoria video assicurano fino a sette teraflop di potenza di elaborazione e prestazioni grafiche fino a otto volte più veloci del Mac Pro precedente. OpenGL e OpenCL sono ottimizzati in OS X Mavericks per sfruttare tutta la potenza della CPU e delle due GPU del Mac Pro.

Il nuovo Mac Pro ha unità di archiviazione flash basate su PCIe, con velocità sequenziali in lettura fino a 1,2 GBps e prestazioni fino a 10 volte più veloci rispetto ai dischi rigidi desktop tradizionali. La memoria ECC DDR3 a 1866MHz, con un controller a quattro canali, assicura al nuovo Mac Pro fino a 60GBps di ampiezza di banda per la memoria, il doppio di quella del Mac Pro precedente. La potenza e l’ampiezza di banda spettacolari del Mac Pro consentono agli utenti di montare facilmente video 4K a risoluzione intera e riprodurli in tempo reale.

Con ben sei porte Thunderbolt 2, ciascuna con fino a 20Gbps di ampiezza di banda per dispositivo, il nuovo Mac Pro rivoluziona il concetto di capacità di espansione per i desktop. Le porte Thunderbolt 2 supportano ciascuna fino a sei dispositivi collegati a margherita, così i professionisti potranno collegare fino a 36 periferiche ad alte prestazioni, dai dispositivi di archiviazione esterna ai chassis di espansione PCI multipli, fino ai breakout box audio e video. Thunderbolt 2 usa gli attuali cavi Thunderbolt ottici o in rame ed è compatibile con le periferiche e i cavi Thunderbolt esistenti; inoltre, supporta i più recenti monitor 4K. La nuova funzione IP su Thunderbolt con configurazione automatica di OS X Mavericks offre una connessione veloce fra Mac dotati di tecnologia Thunderbolt.

Il nuovo Mac Pro offre una piattaforma incredibilmente potente per le app professionali di Apple, come Final Cut Pro X, Logic Pro X e Aperture. Final Cut Pro X è stato ottimizzato per supportare le due GPU e offrire prestazioni superiori per la riproduzione in tempo reale, rendering più veloce, esportazione più rapida e video monitoring 4K tramite Thunderbolt 2 e HDMI. Con l’unità di archiviazione flash, è possibile importare ed esportare più velocemente migliaia di immagini ad alta risoluzione in Aperture. Logic Pro X sfrutta a sua volta la memoria flash per ridurre notevolmente i tempi di caricamento dei progetti, e Thunderbolt 2 per un alto numero di canali di I/O audio a latenza ultrabassa senza bisogno di schede PCI aggiuntive.

Mac Pro è disponibile con processore Intel Xeon E5 quad-core a 3,7GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,9GHz, due GPU AMD FirePro D300 con 2GB di VRAM ciascuna, 12GB di memoria e unità flash PCIe da 256GB a partire da 3.049 euro e con processore Intel Xeon E5 6-core a 3,5GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,9GHz, due GPU AMD FirePro D500 con 3GB di VRAM ciascuna, 16GB di memoria e unità flash PCIe da 256GB a partire da 4.049 euro. 

mercoledì 23 ottobre 2013

Vodafone: Notte bianca per iPhone a Roma e Milano

Scatta domani la Notte Bianca Vodafone in occasione dell’arrivo in Italia di iPhone 5s e iPhone 5c. I Clienti, a partire dalla mezzanotte, potranno acquistare il nuovo smartphone Apple nei negozi Vodafone di Via del Corso a Roma e Piazza San Babila a Milano, aperti in via del tutto straordinaria a partire dalle ore 22:00.
 
I clienti potranno attendere la mezzanotte e festeggiare l’arrivo in Italia del nuovi iPhone ballando con la musica del Dj Set allestito per l’occasione. Oltre ai flagship store di Milano e Roma, numerosi Vodafone Store su tutto il territorio nazionale hanno aderito all’iniziativa e permetteranno agli appassionati della mela di accaparrarsi per primi l’ultimo modello di iPhone, ovunque essi si trovino.

Per scoprire i negozi che hanno aderito all’iniziativa basta collegarsi al sito voda.it/vodafonestyle.

Dal 25 ottobre  iPhone5s e iPhone 5c saranno in vendita presso tutti i Vodafone Store. Per maggiori informazioni sui nuovi iPhone: http://iphone.vodafone.it/

Vodafone porta l'adsl a 20 Mega


Vodafone Italia annuncia che, da oggi, tutti i Clienti che sottoscrivono un nuovo piano ADSL su rete fissa Vodafone possono navigare fino ad una velocità massima di 20 Mbps. Il servizio è disponibile gratuitamente anche per tutti i clienti ADSL già attivati su rete Vodafone, che possono richiedere l’adeguamento della velocità della propria linea sul sito web dedicato www.voda.it/20Mega

L’iniziativa si inserisce all’interno della strategia di Vodafone per la rete fissa, volta a fornire ai propri Clienti i servizi e le tecnologie più avanzate per sfruttare dalla propria abitazione tutte le potenzialità di internet e della banda larga. Con la velocità fino a 20 Mbps, i Clienti Vodafone possono infatti godere di un’esperienza di navigazione ancora più fluida e immediata, senza costi aggiuntivi.

Tutte le offerte Vodafone per la casa prevedono, inoltre, navigazione internet illimitata e il Pacchetto Casa, che comprende: il router wifi di ultima generazione Vodafone Station 2, Rete Sicura (il primo servizio che protegge la navigazione Internet direttamente sulla rete Vodafone, senza la necessità di installare software né eseguire configurazioni), una chiavetta internet con 1GB di traffico dati mensile incluso da usare in mobilità, i servizi voce (segreteria telefonica, deviazione e identificazione delle chiamate) e la APP Vodafone Station 2 per utilizzare il proprio smartphone come cordless di casa. Il Pacchetto Casa è in abbinamento a tutti i piani Vodafone ADSL ed ha un costo di attivazione di 3 euro al mese per 36 mesi.

La gamma dei piani tariffari di Vodafone per la casa copre le diverse esigenze di comunicazione dei Clienti:

ADSL e telefono Start: con un contributo di 32 euro al mese, include connessione internet illimitata, chiamate verso tutti i numeri fissi nazionali e i cellulari Vodafone a un costo di 19 cent per chiamata.

ADSL e telefono Senza Limiti: include connessione illimitata, tutte le chiamate nazionali e internazionali verso Europa e Nord America, e tutte le chiamate verso i cellulari Vodafone al costo di 39 euro al mese. 
 
ADSL e  telefono Completo: connessione e chiamate illimitate verso tutti i numeri fissi in Italia, USA, Canada ed Europa, e 1000 minuti verso i cellulari di tutti gli operatori. Inoltre, sono inclusi 3GB al mese di navigazione tramite internet key e assistenza dedicata 7 giorni su 7. Il costo mensile dell’offerta è di 45 euro.

Gli elevati standard di qualità dell’offerta Vodafone per la casa sono stati recentemente riconosciuti anche dall'Istituto Tedesco Qualità e Finanza, ente indipendente specializzato nella comparazione di prodotti finanziari e delle utenze, secondo cui Vodafone è il Migliore Operatore ADSL in Italia per il livello di soddisfazione dei Clienti.

lunedì 21 ottobre 2013

ASUS Essence III, il nuovo DAC USB con preamplificatore e amplificatore per cuffie


Dedicato a chi è alla ricerca dei massimi livelli di qualità dell'audio e flessibilità d'ascolto, ASUS Essence III è un convertitore digitale/analogico (DAC) con interfaccia USB caratterizzato da un design di alta qualità perfettamente bilanciato e dalla più recente tecnologia di riproduzione DSD (Direct Stream Digital).

La tecnologia di regolazione del clock e l’interfaccia USB asincrona consentono di eliminare l’effetto ‘jitter’, mentre la presenza di schede a circuiti stampati separate per digitale, analogico e alimentazione permettono a Essence III di generare un audio estremamente puro e senza interferenze. La regolazione del volume da telecomando, pilotata da attenuatori a passi, permette di impostare i livelli con la massima precisione, anche dal punto più lontano della sala d'ascolto.

“Il nuovo DAC USB ASUS Essence III non è semplicemente il prodotto di punta della nostra gamma audio”, afferma Ives Chiu, product manager di ASUS Multimedia Business Department. “È piuttosto la dimostrazione di come la nostra azienda sia impegnata e focalizzata nell'offerta di soluzioni audio di alta qualità. Abbiamo progettato Essence III per garantire la massima fedeltà del suono e un’esperienza d’uso di grande qualità”.

ASUS Essence III produce un suono pulito e cristallino grazie anche al supporto nativo della codifica DSD64 e DSD128, mentre gli oscillatori TCCO/TCXO (Temperature-Compensated Crystal Oscillator) in oro purissimo e l'interfaccia USB asincrona, garantiscono una temporizzazione estremamente precisa; in questo modo, ASUS Essence III genera un audio con una dinamica straordinaria e un effetto jitter estremamente limitato per la massima fedeltà nella riproduzione.

ASUS Essence III fa uso di DAC AD1955 dedicati per ciascun canale stereo e circuiterie separate per i segnali analogici, digitali e alimentazione. Questo schema sofisticato, associato all'uso dei migliori  componenti audio del settore, rende possibile un bilanciamento perfetto che aumenta ulteriormente l'estrema chiarezza dell'audio. L'uso di amplificatori operazionali giapponesi MUSES 02 e AD 827SQ in ceramica di classe superiore permette a Essence III di generare un suono profondamente appagante con ogni tipo di musica, dalla classica al rock.

Il dispositivo è alimentato da un trasformatore toroidale di elevata qualità che genera una corrente precisa e costante, riducendo al minimo qualsiasi contaminazione da rumore; nel trasformatore  è inoltre presente una speciale banda di acciaio al silicio che impedisce le perdite di energia dovute all'isteresi, garantendo un'alimentazione elettrica perfettamente costante.

Inoltre, Essence III fa uso di sorgenti di alimentazione indipendenti per i canali destro e sinistro, minimizzando le interferenze dovute alla diafonia. Il regolatore LDO (Low Drop Out) garantisce un'alimentazione stabile, mentre i condensatori tedeschi WIMA FKP 2 riducono gli effetti di ripple.

ASUS Essence III è una vera delizia per gli audiofili, grazie all'eccezionale flessibilità in ingresso e uscita e alla massima precisione nel controllo. L'amplificatore integrato consente di usare cuffie da 600 ohm con un singolo jack da 6,3 mm oppure un set bilanciato con due connettori mini-XLR per ottenere la massima chiarezza del segnale con il minimo livello di interferenze, ideale per chi desidera un controllo estremamente raffinato delle cuffie. I collegamenti in ingresso possono essere di tipo digitale tramite USB, Toslink, AES/EBU o cavi coassiali, oppure tramite la connessione ausiliaria stereo. Sono inoltre disponibili uscite stereo RCA (phono) e XLR bilanciate.

Essence III dispone di una serie di attenuatori a passi che controllano in modo preciso le uscite di linea e per cuffie. La costruzione a relè elimina tutte le distorsioni associate ai controlli di volume tradizionali, mentre l'uscita di linea è controllabile da telecomando, una caratteristica molto rara nei DAC con attenuatori a passi. Il telecomando è fornito a corredo e consente di regolare il volume e i livelli di ingresso/uscita, per un controllo estremamente preciso da qualsiasi posizione.

Grande attenzione è stata posta ai controlli che sono facilmente accessibili dal pannello anteriore su cui sono posizionati i pulsanti di alimentazione e di selezione degli ingressi, insieme a un indicatore a LED essenziale che fornisce informazioni semplici e chiare sugli ingressi. Il case elegante, trattato con uno speciale rivestimento che evita il permanere delle impronte delle dita, ne permette il posizionamento sopra i dispositivi Hi-Fi già esistenti.

Il DAC ASUS ESSENCE III sarà disponibile dal 28 ottobre a un prezzo di 1.699,90 euro.

Con TrekStor Power-Bank 10400 raddoppi la tua carica.


TrekStor presenta il nuovo Power Bank 10400: il caricabatteria portatile con batteria al litio ad alta potenza 10400 mAh in grado di alimentare contemporaneamente due dispositivi mobili. A differenza di molti dispositivi simili, TrekStor Power Bank 10400 è dotato di 2 connettori USB che permettono di caricare contemporaneamente smartphone, tablet console portatili, lettori MP3 e ogni altro dispositivo ricaricabile via USB.

Leggero, compatto (90 mm x 90 mm x 22 mm), facilmente portabile e realizzato con un design elegante, TrekStor Power Bank 10400 è la soluzione ottimale per la ricarica in viaggio, in ufficio e per ogni esigenza in mobilità. Dotato di indicatore a quattro LED che indica la carica residua della batteria, il Power Bank 10400 è provvisto di un adattatore USB che permette la ricarica, oltre che attraverso PC o NB, anche tramite la presa della corrente. E' disponibile ad un prezzo di 49,90 euro.

Nissan ZEOD RC debutta in Giappone


Dopo otto mesi di intensi lavori di sviluppo, progettazione e costruzione, presso il centro Nismo è stata presentata la ZEOD RC, la rivoluzionaria auto da corsa elettrica di Nissan. Il progetto Zero Emissions on Demand è passato da zero a ZEOD in appena 33 settimane dopo che Carlos Ghosn, presidente e CEO di Nissan, a febbraio dichiarò l'intenzione di Nissan di tornare a gareggiare alla 24 ore di Le Mans nel 2014, con un'auto completamente elettrica.

La ZEOD RC sarà in gara il prossimo anno a Le Mans dopo l'invito ricevuto dall'Automobile Club de l'Ouest ad occupare il "Garage 56", ovvero quello dedicato alle vetture sperimentali che si distinguono per tecnologie innovative. Nissan sta usando la ZEOD RC come banco di prova per sviluppare nuove tecnologie per veicoli elettrici per il futuro programma LM P1. Il prototipo iniziale di questa racer rivoluzionaria è stato svelato quest'anno alla 24 ore di Le Mans, ma il veicolo presentato oggi al quartier generale di Nismo dimostra la spettacolare evoluzione del design, proponendo uno stile rinnovato, un nuovo impianto di raffreddamento e degli aggiornamenti aerodinamici.

La Nissan ZEOD RC è stata presentata dal Presidente Nismo, Shoichi Miyatani; dal Direttore Motorsport, Darren Cox, e da Ben Bowlby, il direttore di Motorsport Innovation.

"La ZEOD RC utilizza la tecnologia Nissan acquisita con lo sviluppo della LEAF Nismo RC, la prima sportiva elettrica costruita sulla base del veicolo a zero emissioni prodotto per il mercato", ha detto Shoichi Miyatani. "Il programma di gestione energetica e l'efficiente sistema di recupero dell'energia della LEAF RC, adatti per le corse, sono solo alcuni esempi. Crediamo che queste tecnologie siano dei traguardi importanti per usare la tecnologia dell'elettrico nel motorsport."

La Nissan ZEOD RC sarà la prima vettura alimentata totalmente ad energia elettrica a completare un intero giro di gara da 8,5 miglia nel circuito di Le Mans. L'auto raggiungerà una velocità superiore ai 300 km/h (185 mph) e completerà un giro di pista del famoso circuito francese più rapidamente di una vettura LM GTE. Il conducente sarà in grado, grazie a un pulsante, di passare dall'alimentazione elettrica a quella generata da un leggero motore turbo-compressore a combustione interna. La vettura che condivide con la LEAF la stessa tecnologia per la batteria - si ricaricherà attraverso il sistema frenante, che andrà a rigenerare la batteria stessa.

"Il nostro obiettivo è quello di permettere ai fan di Nissan di vedere da vicino la tecnologia innovativa che è in fase di sviluppo. Non potevamo pensare a un posto migliore della tappa di Fuji del Campionato del mondo Endurance FIA per presentare al pubblico l'attuale ZEOD RC. Abbiamo interrotto la nostra intensa sperimentazione nel Regno Unito per portare l'auto in Giappone e presentarla agli appassionati giapponesi."

"I nostri ringraziamenti vanno a l'Automobile Club de l'Ouest e alla FIA WEC non solo per averci invitato il prossimo anno a gareggiare a Le Mans, ma anche per l'opportunità di poter mostrare la vettura qui in Giappone.

"Michael Krumm si appresta a salire sulla vettura per la prima volta, poi si unirà a Lucas Ordóñez come collaudatore, per contribuire allo sviluppo dell'auto. La sua esperienza nelle competizioni, accompagnata da vittorie con veicoli Nissan nel Super GT e nel campionato mondiale FIA GT1, sarà una risorsa preziosa per il programma. Michael è anche proprietario di una Nissan LEAF e un appassionato sostenitore del futuro dei veicoli elettrici commerciali."

Nissan è considerata leader mondiale nella produzione di veicoli elettrici commerciali, avendo venduto più di 80.000 Nissan LEAF dall'inizio della commercializzazione della sua elettrica nel 2010. La Nissan ZEOD RC rappresenta il primo passo nell'iniziativa di portare i veicoli elettrici sui circuiti.

"Guardare la ZEOD RC percorrere il rettilineo di Mulsanne a 300km/h nel silenzio totale sarà molto particolare. Sviluppare la tecnologia delle batterie e incorporarla nel prototipo Le Mans sarà una sfida enorme, ma ciò che impareremo non solo sarà molto utile per il futuro programma di sviluppo di vetture LM P1, ma ci permetterà di dare un importante contributo allo sviluppo delle future versioni di Nissan LEAF e di altri veicoli elettrici."



Arriva lo smartwatch degli sportivi: miCoach Smart Run di Adidas


La moda dello smartwatch sta contagiando un pò tutti: dopo le ultime novità di Sony e Samsung, ecco arrivare un modello che farà felici gli amanti degli sport. Adidas ha presentato miCoach Smart Run, il primo smartwatch che promette di essere il compagno ideale per tutte attività di fitness. 

Dotato di sistema opeativo Android Jelly Bean 4.1.1. - ha un display TFT LCD da 1,45" con risoluzione 184 x 184 pixel, Gorilla Glass, una memoria da 4 GB, bluetooth e wifi integrato. Non mancano i vari sensori di accelerometro, GPS ed un sensore di frequenza cardiaca che controlla le prestazioni dell’atleta. Il bluetooth invece permetterà di poter collegare delle cuffie senza fili per ascoltare musica e ricevere gli avvisi vocali dello smartwatch.

La batteria ha una capacità di 410 mAh, capace di poter garantire, nella modalità basso consumo, anche 14 giorni di attività. L'uscita è prevista per i primi giorni di Novembre, prezzo salato per quelli che speravano in qualcosa di economico: $399. Secondo voi, cosa ne pensate, ne vale la pena? Lasciare un commento e discutiamone insieme.

venerdì 18 ottobre 2013

Kindle Fire HDX ora disponibile in Italia: un tablet potente per il lavoro e il tempo libero


Amazon annuncia che la terza generazione di Kindle Fire, la nuova famiglia Kindle Fire HDX, è disponibile per i clienti di Amazon.it. I nuovi tablet Kindle Fire HDX possono contare su un potente hardware, l'ultima versione del sistema operativo Fire OS, nuovi ed esclusivi funzionalità e servizi.

Caratteristiche della nuova famiglia Kindle Fire HDX:

  • Straordinario ed esclusivo schermo HDX che va oltre il comune HD grazie a un'eccezionale risoluzione (323 ppi per la versione da 7'', 339 ppi per quella da 8,9''), una perfetta riproduzione dei colori sRGB, riflessi attenuati, contrasto dinamico delle immagini e luminosità ottimizzata, per una migliore visione con qualsiasi luce.
  • Potente processore quad-core Snapdragon 800 da 2,2 GHz 3 volte più veloce, il doppio della memoria e un innovativo motore grafico per prestazioni fluide e veloci: l’unico tablet con un processore con frequenza oltre a 2 GHz.
  • Design incredibilmente leggero: il nuovo Kindle Fire HDX da 8,9'' pesa solo 374 g ed è il tablet con grande schermo più leggero disponibile.
  • Basato sull'ultima versione di Fire OS - Fire OS 3.0 "Mojito", con centinaia di novità e miglioramenti, aggiornamenti della piattaforma e servizi esclusivi di Amazon. 
  • Altre novità, come Cloud Collections, disponibile da novembre.
  • Batteria con una durata fino a 11 ore, e fino a 17 ore in sola lettura.
  • E-mail, calendario e browser Silk migliorati per essere sempre connessi e produttivi.
  • Due altoparlanti stereo con audio Dolby Digital Plus e suono surround virtuale multicanale 5.1, lo standard per le più alte prestazioni audio.
  • Videocamera HD frontale per rimanere in contatto con amici e parenti con Skype. In più, il nuovo Fire HDX 8,9'', dispone di una fotocamera posteriore da 8 megapixel con un’ampia apertura, per foto nitide e video in HD a 1080p.
  • Massima integrazione con il migliore ecosistema di contenuti al mondo, con più di 27 milioni tra canzoni, applicazioni, libri, giornali e riviste.
  • Nuova custodia Origami con un design innovativo che consente di posizionare Kindle Fire HDX in modalità sia orizzontale che verticale.
"É trascorso appena un anno dal lancio di Kindle Fire in Italia e siamo riconoscenti dell’eccezionale risposta da parte dei clienti. Da allora il team non ha mai smesso di lavorare per introdurre novità e creare un tablet ancora migliore, e siamo entusiasti di portare Kindle Fire HDX in Italia", ha detto Jeff Bezos, fondatore e CEO di Amazon.com. "Processore da 2,2 GHz, schermo da 339 ppi, design più leggero, Fire OS 3.0 e tante novità come Duplicazione Schermo, Non Disturbare, Cloud Collections e Quick Switch. Abbiamo lavorato con impegno per incorporare un elevato livello di hardware, innovazione e attenzione al cliente in questi dispositivi a un simile prezzo. Speriamo che i nuovi Kindle Fire ti piacciano.”


Hardware di prima qualità 

Il primo ed esclusivo schermo HDX, oltre l'HD 

L'esclusivo schermo HDX Amazon unisce l’eccezionale risoluzione (1920x1200 a 323 ppi nella versione da 7'', 2560x1600 a 339 ppi in quella da 8,9'') alla perfetta riproduzione dei colori nello spazio sRGB, per riprodurre immagini e video in tutto il loro splendore. Il nuovo schermo dispone anche di un contrasto dinamico delle immagini, un algoritmo unico che regola ogni pixel in base alla luminosità dell'ambiente circostante per massimizzare il contrasto. Questo rende le immagini e i video chiari e nitidi in qualsiasi condizione di luce, anche all'aperto. Per maggiori informazioni visita www.amazon.it/schermo.


Processore quad-core 2,2 GHz e il doppio della RAM

I tablet Kindle Fire HDX sono i primi tablet con il più avanzato processore quad-core Snapdragon 800 e gli unici con processore con frequenza superiore a 2 GHz. Ogni core può girare a 2,2 GHz e inviare 28 miliardi di istruzioni al secondo, per una potenza di elaborazione 3 volte superiore rispetto a Kindle Fire HD, la generazione precedente. Kindle Fire HDX raddoppia la RAM portandola a 2 GB, per lanciare le applicazioni e caricare i siti web più velocemente, facilitare il multi-tasking e garantire migliori prestazioni. 


Nuovo motore grafico perfetto per giocare

Il nuovo motore grafico Adreno 330 di Kindle Fire HDX permette prestazioni grafiche 4 volte superiori rispetto al Kindle Fire HD della generazione precedente. La combinazione tra nuovo motore grafico, schermo HDX, processore quad-core e memoria da 2 GB permette un'esperienza di gioco straordinaria in alta definizione. 


Il più leggero tablet con grande schermo - pesa solo 374 g

Amazon ha integrato la superficie touch capacitiva direttamente nel vetro dello schermo di Fire HDX, per ottenere uno strato unico, più leggero rispetto al tipico schermo a doppio strato. Il telaio di Kindle Fire HDX 8,9'' è composto da un unico pezzo nato da una lega di magnesio lavorato con una miscela di vetro e nylon. Questo guscio unibody è progettato con delle apposite aperture dedicate alle antenne in modo da massimizzare la potenza del segnale senza compromettere la solidità.
Il risultato è il più leggero tablet a grande schermo, pesa solo 374 g, il 34% in meno rispetto a Kindle Fire HD con grande schermo di generazione precedente. 


La batteria dura 11 ore, 17 ore in modalità di sola lettura 

Nonostante le alte prestazioni, la batteria di Fire HDX dura fino a 11 ore. In modalità lettura, Fire HDX spegne automaticamente la CPU e altri componenti di sistema non in uso e salva il testo visualizzato in una memoria dedicata a basso consumo, per aumentare l’autonomia della batteria fino a 17 ore.


Kindle Fire HDX 8,9'' con fotocamera posteriore da 8 MP

Sia Kindle Fire HDX 7'' che Kindle Fire HDX 8,9'' dispongono di videocamera frontale HD, per rimanere in contatto con amici e familiari su Skype. Kindle Fire HDX 8,9'' dispone anche di una fotocamera posteriore da 8 megapixel, per foto in alta risoluzione e video HD da 1080p, flash LED, stabilizzatore delle immagini elettronico e obiettivo 5P con ampia apertura a f2.2, per consentire un maggiore passaggio di luce, ridurre i tempi di esposizione e ottenere immagini più nitide. Per maggiori informazioni visita www.amazon.it/fire-fotocamera.


Nuova custodia Origami 

La nuova custodia Origami funge da supporto in modalità orizzontale e verticale,  il dispositivo si fissa e si rimuove facilmente grazie ai magneti. La custodia per Kindle Fire HDX 8,9'' dispone di una funzione su misura che permette di attivare velocemente la fotocamera posteriore e lanciare automaticamente un'applicazione per catturare i momenti più belli. Vedi il video: www.amazon.it/origami.  


Nuove funzioni e servizi

Fire OS 3.0 “Mojito”

Kindle Fire HDX utilizza l’ultima versione di Fire OS, Fire OS 3.0 "Mojito", che introduce centinaia di novità e miglioramenti, servizi esclusivi Amazon, aggiornamenti alla piattaforma e altro. Fire OS si fonda su Android e aggiunge i servizi cloud, un'interfaccia basata sui contenuti dell'utente, librerie integrate, applicazioni per la produttività e miglioramenti della piattaforma per integrare i contenuti digitali Amazon e migliorare le prestazioni dei tablet Kindle Fire. Se un'applicazione gira su Android, può girare su Fire OS. Fire OS include nuove funzionalità come Non Disturbare, che  permette di disattivare le notifiche in arrivo e i promemoria del calendario a orari predefiniti o quando si è impegnati in una particolare attività, come la lettura. Inoltre, Fire OS  permette di accedere ai tuoi contenuti preferiti attraverso la modalità  di visualizzazione a griglia e non più solo tramite sequenza. Quick Switch  consente di muoversi facilmente tra le applicazioni senza passare dalla schermata. Per maggiori informazioni visita: www.amazon.it/fireos.


Duplicazione Schermo

Ora puoi duplicare lo schermo del tuo tablet sulla TV o su altri dispostivi abilitati Miracast, per guardare film, programmi TV, applicazioni, giochi e foto sul grande schermo. 


Rimani connesso grazie ai nuovi e-mail, Documenti e Stampa 

Con la nuova applicazione e-mail di Kindle Fire HDX, configurare gli account, raggruppare le e-mail in conversazioni in base all’Oggetto o sincronizzare la posta non è mai stato così facile. Leggere e gestire i documenti su Kindle Fire HDX è semplice: è possibile spedirli tramite e-mail, sincronizzarli da un computer con Cloud Drive, ritagliali dal web e inviarli al dispositivo tramite la funzione Send to Kindle o trasferirli tramite porta USB. E da metà novembre sarà disponibile, in aggiornamento gratuito via wireless, anche la stampa da Kindle Fire di documenti, foto, e-mail ed eventi di calendario su stampanti compatibili wireless. 


Kindle Fire per il Tuo Lavoro

Fire HDX è ideale per lavorare perché integra il supporto per la crittografia della partizione utente del dispositivo che consente l’archiviazione sicura dei dati, il supporto all'autenticazione Kerberos per navigare nei siti intranet, l'abilità di connettersi a reti Wi-Fi aziendali protette o via client VPN nativo o di terze parti e la soluzione per la gestione dei dispositivi mobili come AirWatch, Citrix, Fiberlink, Good Technology e SOTI. Alcune di queste funzionalità saranno disponibili con l'aggiornamento di Fire OS 3.1.  


Cloud Collections

Organizza libri, giornali, riviste e applicazioni in raccolte personalizzate facili da consultare. La tecnologia Amazon Whispersync sincronizza le raccolte tra tutti i tuoi dispositivi Kindle e le applicazioni di lettura, in modo che siano sempre disponibili. Cloud Collections sarà disponibile come parte dell'aggiornamento di Fire OS 3.1.

Prezzo e disponibilitàKindle Fire HDX 7'' ha un prezzo a partire da 229 euro, mentre il Kindle Fire HDX 8,9'' a partire da 379 euro. Le spedizione inizieranno dal 13 novembre, ma è già possibile prenotarlo sul sito ufficiale.